no solo nonsolo

/no solo nonsolo

No’ soło nónsoło

Protagonista di quest’opera (scritta in trevigiano e immaginata anche per il teatro) è un sacrestano (un nónsolo) costretto – ma sarebbe meglio dire “autocondannatosi” – a un lavoro frenetico e ossessivo. L’incontro con una fitta schiera di santi dai nomi più strani (S.Caéna, S.Pase, S.Passiénsa, S.Marìse, S.Macario, S.Macaco, S.Turìbio, S.Piero Chanel, S.Frumensio…) accompagna il passaggio [...]

By |novembre 18th, 2015|brani, no solo nonsolo|0 Comments

No’ soło nónsoło

Manlio Cortelazzo, Introduzione a No’ soło nónsoło. La parte centrale di questo poemetto, di cui non si può negare l’originalità, è costituita da un lungo e fitto dialogo tra un sacrestano (il nόnsoło del titolo) - trent’anni di vita dura e sempre eguale - e un Gesù Cristo venetizzato, estremamente cauto nei giudizi e bonario nel [...]

By |novembre 14th, 2015|no solo nonsolo, recensioni|0 Comments